Kombact Run

Una prova all’insegna della velocità e degli ostacoli da superare, da soli o in squadra, nella nuovissima formula della 1.Trieste Kombact Run, che sabato

17 giugno si è svolta al campo sportivo del Venjulia Rugby (Campo Ervatti), a Borgo Grotta Gigante (Trieste), organizzata dall’ Apd Miramar e 42K Srl, e ideata da Alessandro Piemonte.

Due le categorie, Open Force (3K) ed Elite Force (6K), con un tracciato da percorrere in parte tra erba e sterrato, prima di rientrare sul campo del rugby dove sono stati posizionati diversi ostacoli da superare.

La formula Elite Force ha avuto anche un prologo alle 16.30 con una prova di tiro con armi softair a distanza di 10 metri, utile a determinare dei gap di partenza per stabilire l’ordine di inizio gara.

A fine giornata i vincitori sono saliti sul podio, con premi by Defcon5 e Rougj. Nella Open per le donne prima Michela Macchia, seconda Stella Petronio, terza Isa Amadi. Per gli uomini primo Marco Falcone, secondo Davide Minghinelli, terzo Marco Cannavò. Per le squadre prima maschile Team Three (cannavò, Lo Verde e Klemse Mayer), prima femminile Ever Green (Varini, Amadi, Muiesan).

Nell’ Elite per le donne prima Giulia Della Zonca, seconda Antonella Derin, terza Martina Chelleri. Per gli uomini primo Claudio Antoniutti, secondo Luca Sinatra, terzo Paolo Deyme.

Per le squadre prima maschile c.r. Team Vigili del fuoco (Antoniutti, Deyme, Fidel), secondo Rambo team (Stefani, Merigo, Virginio), prima femminile Soldato Jane (Derin, Stefani, Madotto).

L’evento è stato realizzato con il supporto di Venjulia Rugby Trieste e con la consulenza tecnica del 2. Reggimento Piemonte Cavalleria. Main sponsor Defcon5, fidelity partner Rougj.